Progetto "PUOI": percorsi di inserimento socio-lavorativo per migranti regolari

ANPAL Servizi ha pubblicato il bando per il 'Progetto PUOI' - Protezione Unita a Obiettivo Integrazione - che ha l’obiettivo di promuovere percorsi integrati di inserimento socio-lavorativo, in servizi e misure, per titolari di protezione internazionale e umanitaria, titolari di permesso di soggiorno rilasciato in casi speciali, titolari di permesso di soggiorno per protezione speciale e per cittadini stranieri entrati in Italia come minori non accompagnati, regolarmente soggiornanti in Italia, inoccupati o disoccupati.

E’ prevista l’erogazione di 4500 ‘doti individuali’ di 5.940 euro e il coinvolgimento di operatori pubblici e privati del mercato del lavoro che aderiranno all’Avviso.

I percorsi di integrazione socio-lavorativa si basano sullo strumento della “dote individuale”, con la quale - insieme ad una dotazione monetaria - viene garantita l’erogazione di una serie di servizi di supporto alla valorizzazione e sviluppo delle competenze, all’inserimento socio-lavorativo e all’accompagnamento verso l’autonomia (formazione on the job, tirocinio), attraverso la costruzione di Piani di Azione Individuali.

I beneficiari sono i soggetti autorizzati allo svolgimento di attività di intermediazione a livello nazionale, ovvero iscritti nell’Albo informatico delle Agenzie per il lavoro o accreditati ai servizi per il lavoro regionale, purché qualificati dalle normative regionali quali enti promotori di tirocini extracurriculari.

Ciascun Ente Promotore potrà attivare da un minimo di 4 fino ad un massimo di 75 percorsi integrati di inserimento socio-lavorativo nell’ambito del Progetto.

Le risorse finanziarie sono pari a 13.230.000 euro a valere sul FAMI (Fondo Asilo Migrazione e Integrazione) e di 13.500.000 euro a valere sul FSE PON Inclusione 2014-2020, per complessivi 26.730.000 euro.

I destinatari saranno inseriti in percorsi integrati di inserimento socio-lavorativo di durata non superiore a 9 mesi, che prevedano un periodo di tirocinio di durata pari a 6 mesi oltre a Servizi specialistici di orientamento e accompagnamento alla ricerca di un lavoro.

L’ambito territoriale di riferimento dell’intervento è quello nazionale.

 Maggiori informazioni nell’Avviso di bando.

Fonte: Anpal Servizi

Ultima modifica il Giovedì, 04 Aprile 2019 04:46