• Luogo: Ancona
  • Indirizzo: Porto di Ancona (Piazza della Repubblica)
  • Data inizio: Mercoledì, 06 Febbraio 2019
  • Data fine: Mercoledì, 06 Febbraio 2019
  • Ora inizio: 11:00
  • Ora fine: 13:00

Ancona porto aperto

Ad Ancona il 9 febbraio 2019 il Movimento Antirazzista delle Marche organizza la manifestazione per ribadire la contrarietà alla Legge Salvini, una norma che aumenta le diseguaglianze, produce esclusione sociale e marginalità, criminalizza il dissenso e la cooperazione, e che sta già rendendo più insicure le vite di tutti.

Il porto di Ancona è stato scelto come simbolo della città e luogo dove si registrano i respingimenti dei rifugiati che cercano di entrare in Europa e dove tanti ragazzi senza nome, hanno perso la vita schiacciati dai tir dove erano nascosti.

Il Movimento Antirazzista delle Marche fa appello:
✦ Per fermare l'attacco ai rifugiati e alle Organizzazioni umanitarie, salvare le persone che attraversano il Mediterraneo, assicurare lo sbarco immediato di tutte le persone che vengono salvate e impedire che vengano riportate nei campi di concentramento in Libia;
✦ Per il ritiro della legge “immigrazione e sicurezza” e della Legge Bossi Fini;
✦ Per una nuova Legge sull’immigrazione che preveda l’ingresso regolare dei migranti;
✦ Per l 'accoglienza e regolarizzazione per tutte le persone migranti;
✦ Per la costruzione di reti di solidarietà attiva che si oppongano all'esclusione sociale;
✦ Per la difesa del sistema di accoglienza diffuso e contro l'apertura dei Centri di permanenza per il rimpatrio (Cpr);
✦ Contro ogni forma di razzismo, la minaccia fascista, la violenza sulle donne, l'omofobia e ogni tipo di discriminazione.

Fonte: Movimento Antirazzista delle Marche